Tag Bompiani

Hashtag: Cronache di un paese connesso (I grandi tascabili)

Vi presento il libro Hashtag: Cronache di un paese connesso (I grandi tascabili), disponibile su Amazon.

Hashtag: Cronache di un paese connesso (I grandi tascabili)

 

Titolo: Hashtag: Cronache di un paese connesso (I grandi tascabili)

Autore: Marino Niola

N. di pagine: 329

Edizione: Bompiani (16 aprile 2014)

Lingua: Italiano

Prezzo: EUR 8,99

Scarica da Amazon

Disponibile su Amazon

 

Descrizione:

La diffusione dei social network e della comunicazione digitale ha cambiato il modo di rappresentare la realtà che ci circonda e anche quello in cui condividiamo le nostre relazioni con gli altri.Hashtag racconta l’Italia dei social network con le forme e la grammatica della rete stessa: un libro da sfogliare pagina dopo pagina o da scoprire seguendo gli hashtag, così che ogni lettore possa costruire un proprio percorso attraverso i temi e le parole chiave che più lo incuriosiscono.

Marino Niola, con la curiosità di un esploratore contemporaneo, passa così in rassegna le piccole grandi idiosincrasie del nostro tempo, dal rapporto ambiguo con il nostro corpo alle provocazioni della tecnologia, dai sogni digitali alle paure in carne e ossa, provando a ricostruire con scrittura lieve la grande rete della nostra identità collettiva.

 

Scarica da Amazon

Disponibile su Amazon

Tag, , , , , , , , , , ,

Impigliati nella rete: Per una controinformazione sul web (I Lemuri)

Ciao a tutti!

Ecco a voi l'ebook Impigliati nella rete: Per una controinformazione sul web (I Lemuri), a condizioni estremamente vantaggiose su Amazon.

Impigliati nella rete: Per una controinformazione sul web (I Lemuri)

 

Titolo: Impigliati nella rete: Per una controinformazione sul web (I Lemuri)

Autore: Paolo Landi

N. di pagine: 97

Edizione: Bompiani (30 luglio 2013)

Lingua: Italiano

Prezzo: EUR 6,49

Scarica da Amazon

Disponibile su Amazon

 

Descrizione:

Un manuale per mettere in guardia chi frequenta la Rete da ogni possibile abuso.

Ma anche per smontare, a volte con ironia, tutti i luoghi comuni sul Web: la velocità (sbalorditiva), l’onnipotenza (il mondo ai nostri piedi), la democrazia (tutti possono dire ciò che pensano), i numeri (milioni di contatti, milioni di video, milioni di informazioni), i libri e i giornali (moriranno, resteranno?), la scuola (sostituita da Wikipedia), i soldi (facili), il giovanilismo (solo i ragazzi capiscono e sanno usare il Web), il digital divide, Hillary Clinton e la politica-marketing, Antonio Di Pietro e Second Life, Time e la sua copertina a specchio, Il Signore delle Mosche, lo Speaker’s Corner e l’obiezione di Babele, l’agorafobia e la pratica del multitasking, Peter Pan e You Tube, le classifiche di Google, il burattino Pinocchio e l’asciugacapelli.

Un libro chiaro, che spiega cos’è la Rete svelando i suoi mille trabocchetti e riducendola a quello che è, uno strumento che conviene imparare a usare: come abbiamo fatto col telefono, il microonde, il fax.

 

Scarica da Amazon

Disponibile su Amazon

Tag, , , , , , , , , ,