Tag Kevin Poulsen

Kingpin: La vera storia della rapina digitale più incredibile del secolo (Business & Technology)

Ciao a tutti voi!

Vi presento il libro Kingpin: La vera storia della rapina digitale più incredibile del secolo (Business & Technology), acquistabile ad un prezzo conveniente su Amazon.

Kingpin: La vera storia della rapina digitale più incredibile del secolo (Business & Technology)

 

Titolo: Kingpin: La vera storia della rapina digitale più incredibile del secolo (Business & Technology)

Autore: Kevin Poulsen, N. Mataldi

N. di pagine: 288

Edizione: Hoepli (27 marzo 2013)

Lingua: Italiano

Prezzo: EUR 10,99

Scarica da Amazon

Disponibile su Amazon

 

Descrizione:

L’ex hacker Kevin Poulsen si è costruito negli ultimi dieci anni una reputazione invidiabile come uno dei massimi giornalisti investigativi nel campo della criminalità digitale.

In Kingpin riversa per la prima volta in forma di libro una conoscenza e un’esperienza diretta impareggiabili, consegnandoci la storia avvincente di un gioco del gatto col topo e una panoramica senza precedenti del nuovo e inquietante crimine organizzato del ventunesimo secolo.

Nell’underground dell’hacking la voce si era diffusa come un nuovo virus inarrestabile: qualcuno – un cyber-ladro brillante e temerario – aveva appena scatenato il takedown di una rete criminale online che sottraeva miliardi di dollari all’economia statunitense.

L’FBI si affrettò a lanciare un’ambiziosa operazione sotto copertura per scoprire questo nuovo boss del crimine digitale; altre agenzie di tutto il mondo dispiegarono decine di talpe e agenti sotto copertura.

Collaborando, i cyber-poliziotti fecero cadere nelle loro trappole numerosi hacker sprovveduti.

La loro vera preda, però, mostrava sempre una capacità straordinaria di fiutare i loro informatori e cogliere le loro trame.

Il bersaglio che cercavano era il più improbabile dei criminali: un brillante programmatore con un’etica hippie e la doppia identità di un supercattivo.

Importante hacker “white hat”, Max “Vision” Butler era una celebrità nel mondo della programmazione e in passato aveva addirittura collaborato con l’FBI.

Ma nei panni di un “black hat”, come “Iceman”, trovava nel mondo del furto dei dati un’opportunità irresistibile di mettere alla prova le sue enormi capacità.

Penetrò in migliaia di computer di tutti gli Stati Uniti, rubando a suo piacimento milioni di numeri di carte di credito.

 

Scarica da Amazon

Disponibile su Amazon

Tag, , , , , , , , , ,