Vertigine digitale: Fragilit e disorientamento da mass media (Cultura & Società)

Tags: , , , , , , , , ,

Buongiorno a tutti i lettori!

Vi presento Vertigine digitale: Fragilit e disorientamento da mass media (Cultura & Società), scaricabile ad un prezzo conveniente sul sito di Amazon.

Vertigine digitale: Fragilit e disorientamento da mass media (Cultura & Società)

 

Titolo: Vertigine digitale: Fragilit e disorientamento da mass media (Cultura & Società)

Autore: Andrew Keen, B. Parrella

N. di pagine: 219

Edizione: Egea (5 febbraio 2013)

Lingua: Italiano

Prezzo: EUR 11,99

Scarica da Amazon

Disponibile su Amazon

 

Descrizione:

Il Web 3.0 di Facebook, Twitter, Google+ e LinkedIn veramente il luogo della massima socialit e della condivisione totale, dove tutti comunicano con tutti nel tempo e nello spazio? O non rischia di essere, se non lo gi, il luogo dellŐiper realt, dove si perde la distinzione tra realt e irrealt? Per Keen la rivoluzione dei social media di fatto la pi travisata e distorta trasformazione culturale dai tempi della Rivoluzione industriale.

I social media stanno indebolendo e frammentando la nostra identit: essi ci disorientano e ci dividono, non instaurano affatto una nuova era comunitaria e di uguaglianza fra gli esseri umani.

Il tragico paradosso della nostra vita lŐincompatibilit tra il nostro profondo desiderio di appartenenza alla comunit online e di amicizia e lŐaltrettanto forte desiderio di libert individuale.

Mentre si prevede che verso la met del XXI secolo quasi ogni essere umano del pianeta sar connesso elettronicamente, questo libro vuole essere una tesi contro la condivisione, lŐapertura, la trasparenza personale, il grande esibizionismo.

 

Scarica da Amazon

Disponibile su Amazon

Rischi e opportunità del Web 3.0 e delle tecnologie che lo compongono: Sfrutta l’evoluzione tecnologica e fai del Web uno spazio in cui vivere al sicuro

Tags: , , , , , , , , ,

Buongiorno a tutti i lettori!

Vi presento Rischi e opportunità del Web 3.0 e delle tecnologie che lo compongono: Sfrutta l'evoluzione tecnologica e fai del Web uno spazio in cui vivere al sicuro, scaricabile ad un prezzo conveniente sul sito di Amazon.

Rischi e opportunità del Web 3.0 e delle tecnologie che lo compongono: Sfrutta l'evoluzione tecnologica e fai del Web uno spazio in cui vivere al sicuro

 

Titolo: Rischi e opportunità del Web 3.0 e delle tecnologie che lo compongono: Sfrutta l'evoluzione tecnologica e fai del Web uno spazio in cui vivere al sicuro

Autore: Rudy Bandiera

N. di pagine: 199

Edizione: Dario Flaccovio Editore (13 giugno 2014)

Lingua: Italiano

Prezzo: EUR 9,99

Scarica da Amazon

Disponibile su Amazon

 

Descrizione:

Non hai bisogno di capire come è stato compilato un algoritmo per godere di Google.

Non sai come si disintegra l’atomo che genera l’energia con cui accendi la luce.

Allo stesso modo non hai idea di come funzioni l’Intelligenza artificiale ma ti accorgi che alcuni e-commerce ti propongono prodotti che potrebbero piacerti perché, incredibilmente, conoscono i tuoi gusti.Ciò che tutti pensano guardandosi attorno, usando telefoni e Internet e computer e smartwatch è di essere inadeguati.

L’uomo ha paura di non essere in grado di capire quello che avverrà perché troppo complesso.

Il senso di inadeguatezza e ignoranza si trasforma in frustrazione e poi in paura e in rabbia, quindi odiamo le macchine, il Web, odiamo la tecnologia e la snobbiamo pur usandola.Ma devi avere uno sguardo d’insieme per capire il tutto.

Non uno sguardo dettagliato ma un volo pindarico dall’alto per intravedere i confini delle cose e poterle a tuo modo sfruttare.

O almeno non averne paura.

La paura è deflagrante, potente e cresce in un humus di ignoranza.

Le cose cambiano a prescindere da te, da quello che pensi, da quello che sei e dalla tua volontà.È bene sapere in che direzione sta cambiando il mondo, per non avere paura.

 

Scarica da Amazon

Disponibile su Amazon

Smart city, smart citizen (Meet the Media Guru)

Tags: , , , , , , , , , , ,

Ciao a tutti!

Ecco a voi l'ebook Smart city, smart citizen (Meet the Media Guru), a condizioni estremamente vantaggiose su Amazon.

Smart city, smart citizen (Meet the Media Guru)

 

Titolo: Smart city, smart citizen (Meet the Media Guru)

Autore: Carlo Ratti, M. G. Mattei

N. di pagine: 90

Edizione: Egea (10 ottobre 2013)

Lingua: Italiano

Prezzo: EUR 3,99

Scarica da Amazon

Disponibile su Amazon

 

Descrizione:

Smart cities: atomi e bit si integrano e creano nuove possibilit.

Infrastrutture complesse a larga scala diventano fonti infinite di dati: consumo energetico, rifiuti, mobilit, assistenza sanitaria, istruzione.

Tecnologie, reti di sensori, banche dati aperte e accessi informativi diffusi.

Le citt diventano consapevoli e intelligenti.

Ma anche le citt devono avere unŐanima; per questo palazzi e servizi smart hanno bisogno di smart citizens, Çcittadini attiviČ.

Una citt intelligente non fatta di persone che si limitano a rispondere a input, ma di cittadini che rivestono un ruolo fondamentale: quello di protagonisti del processo di raccolta e condivisione dei dati.

I cittadini connessi sono il motore del cambiamento urbano nelle citt del futuro.

Ratti ci porta nel cuore segreto del suo laboratorio di Boston dove il futuro diventa presente e poi in giro per le citt pi smart del mondo, in un viaggio entusiasmante che, sotto la sua guida, si trasforma in autentico viaggio di conoscenza.

 

Scarica da Amazon

Disponibile su Amazon

Surplus cognitivo

Tags: , , , , , , , , , , , ,

Ciao a tutti!

Ecco a voi l'ebook Surplus cognitivo, a condizioni estremamente vantaggiose su Amazon.

Surplus cognitivo

 

Titolo: Surplus cognitivo

Autore: Clay Shirky, S. Bourlot

N. di pagine: 180

Edizione: Codice Edizioni (8 novembre 2010)

Lingua: Italiano

Prezzo: EUR 9,99

Scarica da Amazon

Disponibile su Amazon

 

Descrizione:

Questo è un libro sul tempo libero.

Qualcosa di molto comune, certo, ma pensate di considerare il tempo libero dell’umanità come un unico insieme, una specie di surplus cognitivo, e di utilizzarlo attraverso i nuovi media e le possibilità di condivisione e di dialogo che offrono.

Mentre i media del Ventesimo secolo permettevano un unico evento, il consumo, il cablaggio dell’umanità ci permette di trattare il tempo libero come una risorsa globale condivisa, e di immaginarci nuovi tipi di partecipazione.

Ma per capire come usarlo, dobbiamo porci diverse domande: abbiamo le giuste motivazioni, oltre che l’opportunità, per farne qualcosa? E ancora: è una questione solo personale o anche sociale? Il surplus cognitivo non consiste solo in trilioni di ore di tempo libero sparso fra miliardi di individui interconnessi.

Piuttosto, è qualcosa di comunitario; e sarà utile se saremo in grado di sfruttarlo per produrre valore civico.

Sta già succedendo: il surplus cognitivo si sta caratterizzando come una grande forza emergente, in grado di raccogliere un sapere delocalizzato e frammentato, e di aggregarlo in un qualcosa di grande e di nuovo.

 

Scarica da Amazon

Disponibile su Amazon

Vita tra reale e virtuale (La)

Tags: , , , , , , , , , , , ,

Buongiorno a tutti i lettori!

Vi presento Vita tra reale e virtuale (La), scaricabile ad un prezzo conveniente sul sito di Amazon.

Vita tra reale e virtuale (La)

 

Titolo: Vita tra reale e virtuale (La)

Autore: Zygmunt Bauman, M. G. Mattei

N. di pagine: 85

Edizione: Egea (28 maggio 2014)

Lingua: Italiano

Prezzo: EUR 3,99

Scarica da Amazon

Disponibile su Amazon

 

Descrizione:

Noto come uno dei più influenti pensatori al mondo, Bauman da tempo ricerca lungo le direttrici più cruciali per capire i cambiamenti della nostra epoca, dalla sociologia alla teoria politica, dalla filosofia alla comunicazione, dall’etica all’economia.

A lui si deve la folgorante definizione di «modernità liquida » (definizione che insieme all’affermazione «il medium è il messaggio» di Marshal McLuhan è tra le più fortunate del Novecento), di cui è uno dei più acuti osservatori e la cui concettualizzazione ha influenzato gli studi in tutti i campi delle scienze umane.

Per capire le mutazioni in atto, l’accelerazione del cambiamento determinato in questi ultimi anni dall’espansione dei social media e delle reti in particolare, occorre partire proprio da questo suo assunto, vale a dire dal fatto che nella società contemporanea i legami tra gli individui si sono «liquefatti», tendono cioè a dissiparsi, a disgregarsi e a diventare sempre più effimeri.

L’attuale «liquefazione» delle relazioni produce un individuo afflitto dalla solitudine, egoista ed egocentrico, che vive in un tempo anch’esso liquido, non solido come quello che contraddistingueva le società premoderne.

Da qui il disagio della postmodernità e la fuga rassicurante nell’online.(dall'Introduzione di M.G.

Mattei)

 

Scarica da Amazon

Disponibile su Amazon

Pagina 1 di 1312345...10...Ultima »