Vita tra reale e virtuale (La)

Vita tra reale e virtuale (La)

Buongiorno a tutti i lettori!

Vi presento Vita tra reale e virtuale (La), scaricabile ad un prezzo conveniente sul sito di Amazon.

Vita tra reale e virtuale (La)

 

Titolo: Vita tra reale e virtuale (La)

Autore: Zygmunt Bauman, M. G. Mattei

N. di pagine: 85

Edizione: Egea (28 maggio 2014)

Lingua: Italiano

Prezzo: EUR 3,99

Scarica da Amazon

Disponibile su Amazon

 

Descrizione:

Noto come uno dei più influenti pensatori al mondo, Bauman da tempo ricerca lungo le direttrici più cruciali per capire i cambiamenti della nostra epoca, dalla sociologia alla teoria politica, dalla filosofia alla comunicazione, dall’etica all’economia.

A lui si deve la folgorante definizione di «modernità liquida » (definizione che insieme all’affermazione «il medium è il messaggio» di Marshal McLuhan è tra le più fortunate del Novecento), di cui è uno dei più acuti osservatori e la cui concettualizzazione ha influenzato gli studi in tutti i campi delle scienze umane.

Per capire le mutazioni in atto, l’accelerazione del cambiamento determinato in questi ultimi anni dall’espansione dei social media e delle reti in particolare, occorre partire proprio da questo suo assunto, vale a dire dal fatto che nella società contemporanea i legami tra gli individui si sono «liquefatti», tendono cioè a dissiparsi, a disgregarsi e a diventare sempre più effimeri.

L’attuale «liquefazione» delle relazioni produce un individuo afflitto dalla solitudine, egoista ed egocentrico, che vive in un tempo anch’esso liquido, non solido come quello che contraddistingueva le società premoderne.

Da qui il disagio della postmodernità e la fuga rassicurante nell’online.(dall'Introduzione di M.G.

Mattei)

 

Scarica da Amazon

Disponibile su Amazon

I commenti sono chiusi